Blog: http://murodemocratico.ilcannocchiale.it

Una vita da call center…

           Una vita da call center…


                     Foto tratta dal film "Tutta la vita davanti"

Il lavoro nei Call Center … se n’è parlato ma non abbastanza … si è vero, abbiamo visto un film “Tutta la  vita davanti” ma forse quella descrizione può sembrare troppo bizzarra per sembrare vera … forse è un pochino caricata ma nemmeno troppo perché la tristezza di questo lavoro è la parte più reale di tutto il contesto! Ci sono tante attività che sono racchiuse in un call center e una tra le tante oltre a quella delle vendite è il recupero crediti. Si tratta del classico lavoro di copertura, che ti garantisce flessibilità negli orari e uno stipendio sufficiente per avere un minimo di indipendenza!!! Il problema è che cresci in un ambiente che ti forma e che in un certo senso ti insegna una professione diversa e più precisamente quella che l’attuale presidente del consiglio ha definito “il futuro” … peccato che si tratta di un futuro senza fondamenta, un futuro che ti renderà sempre più schiavo di un sistema che andrebbe combattuto e che invece viene sponsorizzato e che permette di schiavizzare tutti i cosiddetti  lavoratori a progetto … sono stanca di svolgere questo mestiere, di non avere un lavoro vero …  ho studiato per cambiare la mia posizione e pure oggi mi ritrovo ancora al punto di partenza!!! :-(

N.B. scusate ... il mio è solo uno sfogo!!!

Pubblicato il 5/7/2009 alle 23.37 nella rubrica Diario.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web